Il coraggio di osare

    Il coraggio di osare
    • Aggiornato il: 01-03-2020

    Il coraggio di osare

    Per vivere una vita felice bisogna trovare il coraggio di osare.

    “Decidere è una libertà, ma anche un compito che può diventare difficile, fino a trasformarsi in un peso insostenibile”
    (Giorgio Nardone)

    Diverse ricerche dimostrano che l’essere umano è più portato a rimpiangere le occasioni mancate che gli errori fatti. Per essere soddisfatti della propria vita bisogna osare, prendere dei rischi e non accontentarsi della routine.

    Osare significa uscire da quella che è comunemente chiamata comfort zone, o zona di comfort. Questa zona rappresenta l’insieme delle cose che conosciamo talmente bene da regalarci sicurezza e tranquillità.

    Per approfondire: il bisogno di sicurezza

    La paura di sbagliare

    “La maggior parte delle persone preferiscono avere la certezza di essere infelici, che rischiare di essere felici.”
    (Robert Anthony)

    Nel corso della vita, in funzione della capacità di osare, la zona di comfort può allargarsi o restringersi. L’abitudine a non uscire da questa zona la renderà sempre più piccola, rendendo estremamente doloroso ogni tentativo di affrontare situazioni nuove e alimentando la paura di sbagliare.

    Immediatamente al di fuori della zona di comfort esiste la learning zone, o zona di apprendimento. In questa zona abbiamo una conoscenza parziale del contesto che ci fornisce la sicurezza necessaria per affrontare nuove sfide, ed è in queste situazioni che cresciamo, impariamo cose nuove e miglioriamo noi stessi.

    Per allargare la tua zona di comfort abituati a fare quotidianamente delle piccole azioni che spezzino la solita routine, affronta le tue paure e fidati del tuo intuito.

    Per approfondire: I passi del cambiamento

    Risorsa Consigliata

    La paura delle decisioni. Come costruire il coraggio di scegliere per sé e per gli altri

    Cosa ne pensi?