Le migliori frasi sull’intelligenza

    Le migliori frasi sull'intelligenza
    • Aggiornato il: 31-10-2019

    Le migliori frasi sull’intelligenza

    Una selezione delle migliori frasi sull’intelligenza.

    #1 – Ezra Pound:

    “Non vi è intelligenza senza emozione. Ci può essere emozione senza molta intelligenza, ma è cosa che non ci riguarda.”

    #2 – Fëdor Dostoevskij:

    “Ci vuole qualcosa di più che l’intelligenza per agire in modo intelligente.”

    #3 – Stephen Hawking:

    “Poiché ci definiamo intelligenti, anche se forse con motivi poco fondati, noi tentiamo di considerare l’intelligenza una conseguenza inevitabile dell’evoluzione, invece è discutibile che sia così. I batteri se la cavano benissimo senza e ci sopravvivranno se la nostra cosiddetta intelligenza ci indurrà ad autodistruggerci in una guerra nucleare.”

    #4 – Albert Einstein:

    “Non è che io sia così intelligente, è solo che rimango con i problemi più a lungo.”

    #5 – Assioma di Cole – Arthur Bloch:

    “La somma dell’intelligenza sulla Terra è costante; la popolazione è in aumento.”

    #6 – Bertrand Russell:

    “Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.”

    #7 – Nicolás Gómez Dávila:

    “L’uomo intelligente è quello che mantiene la sua intelligenza a una temperatura indipendente dalla temperatura dell’ambiente in cui vive.”

    #8 – Stanley Garn:

    “Se gli aborigeni ideassero un test per il QI, tutta la civiltà occidentale sarebbe presumibilmente bocciata.”

    #9 – Friedrich Nietzsche:

    “Quando uno pensa molto e intelligentemente, non solo il suo volto, ma anche il suo corpo acquista un aspetto intelligente.”

    #10 – Albert Einstein:

    “La misura dell’intelligenza è la capacità di cambiare.”

    #11 – Stefano Benni:

    “È intelligente non chi legge miriadi di libri, ma chi sa leggere dentro alle situazioni di ogni giorno.”

    #12 – Alda Merini:

    “Se le donne sono frivole è perché sono intelligenti a oltranza.”

    #13 – James Dent:

    “Intelligenza: quando ti accorgi che il ragionamento del tuo principale non fila. Saggezza: quando eviti di farglielo notare.”

    #14 – Woody Allen:

    “Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l’imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile.”

    #15 – Oscar Wilde:

    “Viviamo in un’epoca in cui la gente, così occupata a produrre, si è dimenticata di diventare intelligente.”

    #16 – Albert Einstein:

    “Dobbiamo fare attenzione a non fare dell’intelletto il nostro dio; esso ha, ovviamente, muscoli potenti, ma nessuna personalità.”

    #17 – Johann Wolfgang Goethe:

    “Le persone intelligenti sono sempre il miglior manuale di conversazione.”

    #18 – Nassim Nicholas Taleb:

    “Dicono che l’intelligenza è nel notare le cose rilevanti. In un mondo complesso, l’intelligenza consiste nell’ignorare le cose irrilevanti.”

    #19 – Marcel Proust:

    “I tre quarti delle malattie delle persone intelligenti provengono dalla loro intelligenza.”

    #20 – Jiddu Krishnamurti:

    “La capacità di osservare senza giudicare è la più alta forma di intelligenza.”

    Lascia una recensione

    avatar