Le migliori frasi sull’autostima

    Le migliori frasi sull'autostima
    • Aggiornato il: 31-10-2019

    Le migliori frasi sull’autostima

    Una selezione delle migliori frasi sull’autostima.

    #1 – Erich Fromm:

    “[…] importante poi è avere fiducia in se stessi perché in fondo è nel rapporto con il proprio sé che si sviluppa il rapporto con il prossimo.”

    #2 – Giacomo Leopardi:

    “L’impressione di piacere può rimanere tale fino a quando non si è certi di piacere soprattutto a sé stessi.”

    #3 – Muhammad Ali:

    “È la mancanza di fede che rende le persone paurose di accettare una sfida, e io ho sempre avuto fede: infatti, credo in me.”

    #4 – Giogio Nardone:

    “L’autostima si conquista attraverso le esperienze personali, non può esserci donata da altri.”

    #5 – Lucio Anneo Seneca:

    “Mi chiedi qual è stato il mio progresso? Ho cominciato a essere amico di me stesso.”

    #6 – Confucio:

    “Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso.”

    #7 – Louise Hay:

    “Solo se amiamo, accettiamo e approviamo realmente noi stessi, così come siamo, tutto andrà bene nella nostra vita. L’approvazione e l’accettazione di se stessi, qui e ora, sono le chiavi per arrivare a cambiamenti positivi in ogni aspetto della nostra vita.”

    #8 – Anton Pavlovic Cechov :

    “Valutati di più: ci penseranno gli altri ad abbassare il prezzo.”

    #9 – Denis Waitley:

    “Accettati come sei in questo momento; una persona imperfetta, mutevole, in crescita e rispettabile.”

    #10 – Mark Twain:

    “Possiamo ottenere l’approvazione degli altri, se agiamo bene e ci mettiamo d’impegno nello scopo; ma la nostra stessa approvazione vale mille volte di più.”

    #11 – Arthur Schopenhauer:

    “Imitare le qualità e le caratteristiche altrui è molto più vergognoso del portare abiti altrui: perché è il giudizio della propria nullità espresso da se stessi.”

    #12 – Abraham Maslow:

    “Se progetti deliberatamente di essere meno di quello che sei capace di essere, allora ti avviso che sarai infelice per il resto della tua vita.”

    #13 – Wiet Van Broeckhoven:

    “Io ho molta fiducia in me stesso. O almeno, penso di averla.”

    #14 – Charles Dickens:

    “Chi ha qualche buona ragione per credere in se stesso, non si loda mai innanzi agli altri per farsi stimare.”

    #15 – William Gibson:

    “Prima di diagnosticarti depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da stronzi.”

    #16 – André Gide:

    “Osa diventare ciò che sei. E non disarmarti facilmente. Ci sono meravigliose opportunità in ogni essere. Persuaditi della tua forza e della tua gioventù. Continua a ripetere incessantemente: ‘Non spetta che a me’.”

    #17 – Bruce Barton:

    “Mai nulla di splendido è stato realizzato se non da chi ha osato credere che dentro di sé ci fosse qualcosa di più grande delle circostanze.”

    #18 – Oscar Wilde:

    “Amare se stessi è l’inizio di un idillio che dura tutta la vita.”

    #19 – Joseph Wood Krutch:

    “La sicurezza dipende non tanto da quanto hai ma da quanto puoi fare senza.”

    #20 – Ralph Waldo Emerson:

    “Se io ho perso la fiducia in me stesso, ho l’universo contro di me.”

    #21 – Sarah Dessen:

    “Per una volta, hai creduto in te stessa. Hai creduto di essere bella e così ha fatto il resto del mondo.”

    #22 – Maxwell Maltz:

    “Avere scarsa autostima è come percorrere la strada della vita con il freno a mano tirato.”

    #23 – Jinni Ditzler:

    “Osservare la propria vita dalla prospettiva dei ruoli che ricopriamo offre l’opportunità di avere la visione completa della propria esistenza e di collocare se stessi e i propri valori al centro della propria vita.”

    #24 – Charlie Chaplin:

    “Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Quindi: vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore: ciò che vuoi. La vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Quindi: canta, ridi, balla, ama e vivi intensamente ogni momento della tua vita, prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi.”

    #25 – Daniel Goleman:

    “Le convinzioni che le persone nutrono sulle proprie capacità hanno un profondo effetto su queste ultime. La capacità non è una proprietà fissa; c’è un enorme variabilità di prestazioni.”

    Lascia una recensione

    avatar